BROLIO 2009

CHIANTI CLASSICO DOCG

VITIGNI

Sangiovese 80%, Merlot 15%, Cabernet sauvignon 5%.

VINIFICAZIONE

in acciaio inox a temperatura controllata di 24°C-27° C, con macerazione sulle bucce per 12/16 giorni.

MATURAZIONE

9 mesi in barriques e tonneaux.

IMBOTTIGLIAMENTO

Da Marzo 2011.

RICONOSCIMENTI DELL’ANNATA
James Suckling 2011 90/100

Informazioni

Brolio riesce a coniugare la grande bevibilità così tipica del Chianti Classico nella versione giovane ad una struttura piena e complessa, che lo rende vino importante nella sua categoria.

ZONA DI PRODUZIONE
Gaiole in Chianti

Le vigne dell’azienda, che dai 280 raggiungono i 480 metri sul livello del mare, producono le uve destinate al Brolio annata: si tratta di terreni anche molto diversi tra loro ma tutti accomunati dalla ricchezza di scheletro.

Andamento stagionale

Buone condizioni climatiche caratterizzano parte della stagione 2009. Ad un inverno mite, segue una primavera inizialmente fredda, che si è stabilizzata gradualmente con picchi anche sopra i 30°C alla fine di maggio. Le copiose piogge invernali e primaverili hanno creato una buona riserva idrica, permettendo alle piante di svolgere regolarmente tutte le fasi vegetative. Nonostante un forte rialzo nelle temperature a luglio ed agosto, le abbondanti piogge di metà settembre e un consistente abbassamento delle temperature hanno permesso di portare a fine la maturazione fenolica. Il Sangiovese, raccolto il 23 settembre, è arrivato in cantina, sano maturo nel colore, con una buona gradazione zuccherina. Ci sono tutte le premesse per annata ottima all’insegna dell’eleganza.

Note di degustazione

Di colore rosso rubino e compatto. Ha un corredo aromatico avvolgente di marasche, ribes nero, gelso nero, tabacco da pipa e pepe. La bocca è ricca e potente, tannini decisi e caldi. Lungo finale piacevole su toni fruttati minerali.