CASTELLO DI BROLIO 2006

CHIANTI CLASSICO DOCG GRAN SELEZIONE

VITIGNI

80% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon, 10% Merlot

VINIFICAZIONE

28-31° C – Macerazione postfermentativa 19 giorni

MATURAZIONE

18 mesi in barriques, nuove per i due terzi

IMBOTTIGLIAMENTO

2 Luglio 2008

RICONOSCIMENTI DELL’ANNATA
Gambero Rosso 2010
AIS 2010
Wine Spectator 2009 96/100

Informazioni

Il Castello di Brolio rappresenta la raffinata eleganza che solo lo specifico terroir di Brolio può produrre. È il “grande vino” ottenuto dalla selezione delle migliore uve di Brolio, matura in barrique ed il lungo affinamento in bottiglia ne esalta nobiltà ed eleganza. La produzione del Castello di Brolio è strettamente legata al buon andamento delle annate. È quindi possibile solo quando la qualità può esprimersi appieno, dando vita a vini complessi di grande stile e concentrazione.

ZONA DI PRODUZIONE
Gaiole in Chianti

Le uve provengono da vigneti situati a 350 – 400 metri s.l.m., con esposizione sud – sud/ovest, impiantati su terreni di medio impasto, in prevalenza rocce calcaree e ciottolame.

Andamento stagionale

Giornate d’inverno rigide sotto gli zero gradi (minimo registrato: -11°C il 5 gennaio), fino a marzo compreso. Aprile e maggio abbastanza piovosi con temperature medie attorno agli 11 – 12°C. La ripresa vegetativa della vite, con lo schiudersi delle gemme, è avvenuta a fine aprile, la fioritura si è svolta nel mese di maggio. I mesi estivi sono stati miti (20°C-24°C) con piogge scarse. Poi, attorno al 20 di agosto, finalmente una netta inversione di tendenza: giornate soleggiate e calde hanno caratterizzato l’ultima decade del mese, tutto settembre e la prima quindicina di ottobre. Un insieme di fattori sempre agognati per consentire che la maturazione delle uve giunga a perfetto compimento. La vendemmia inizia ai primi di Settembre con Merlot seguito dal Sangiovese, a partire dal 20 settembre.

Note di degustazione

Con questa vendemmia, il Sangiovese ha potuto finalmente esprimere al massimo le sue potenzialità . Di colore rosso rubino intenso con riflessi granato, al naso presenta una buona complessità aromatica. Ciocco/caffè e spezie in bocca, prevale l’elegante tannicità e la lunga persistenza al palato.